NAC 27 N: il fertilizzante azotato ideale per la concimazione dei cereali

Alla fine dell’inverno si procede alla prima concimazione azotata dei cereali seminati in autunno. La scelta del concime più adatto è fondamentale per la riuscita della coltura.

L'azoto è il motore della crescita ed un elemento vitale per la vita delle piante. Stimola la crescita delle piante. Stimola la crescita delle radici e la fotosintesi, così come l'assorbimento e l'assimilazione degli altri nutrimenti.

Una migliore distribuzione grazie ad una maggiore qualità fisica.

Uno dei fattori che influenzano la qualità della distribuzione del fertilizzante sono le caratteristiche fisiche del concime, che li distinguono per peso specifico, forma e dimensioni dei granuli. C’è una grossa differenza tra concimi “prilled” e granulari con il NAC Borealis. L’urea prilled per esempio ha una densità di with 670 kg/m³, significativamente inferiore a quella del NAC (950 kg/m³). Granuli più pesanti si distribuiscono a maggiori distanze e più uniformemente e coprono meglio la zona di sovrapposizione.  

La qualità del concime influenza lo spargimento: con NAC 27%N di ha una distribuzione più precisa. 

• Maggiore ampiezza di lavoro dello spandiconcime con NAC 27 N grazie alla maggiore densità dei granuli.
• Distribuzione più omogenea grazie alla granulometria ottimale e alla maggiore durezza del granulo
• Minore sensibilità alla ventosità nella distribuzione

Vantaggi dell’applicazione di Nitrato Ammonico rispetto ad urea ! 

L’urea contiene esclusivamente azoto sotto forma ureica che non è direttamente disponibile per la nutrizione delle piante ma deve prima essere trasformata nel terreno prima in ammonio e poi in nitrato. La trasformazione dell’urea può richiedere fin a 6 settimane, che ritardano la nutrizione della coltura.  

Il Nitrato Ammonico contiene invece azoto nitrico che viene direttamente assorbito dalla pianta, mentre la parte ammoniacale viene trasformata in nitrato entro qualche tempo. Il NAC 27 N è ricco di azoto nitrico, che è direttamente disponibile per le piante. Questo garantisce una partenza rapida ed un effetto starter alla fine dell’inverno, sicurezza di una buona ripresa vegetativa. Soprattutto nei periodi freddi l’impiego di NAC è migliore di quello di urea rispetto all’effetto sulle piante ed alla sicurezza di resa, perché la sua efficacia non dipende dalla temperatura del terreno. 

Una maggiore efficacia dell’azoto del nitrato / Più azoto assorbito senza la volatilizzazione dell’ammoniaca dall’urea

Le perdite di azoto dovute alla volatilizzazione dell’ammoniaca sono il principale fattore che spiega la minor efficacia agronomica dell’urea. Il fattore di emissione dell’urea arriva fino al 20%, che significa perdite di azoto per la coltura e maggiore impatto ambientale. Queste perdite di azoto sono anche perdite economiche.

Prove sperimentali condotte in diversi paesi europei mostrano che I fertilizzanti con Azoto Direttamente Disponibile (DAN), distribuiti alle stesse dosi, restituiscono rese e qualità consistentemente maggiori rispetto a quelli a base di urea. In Germania sono state condotte, tra il 2004 e il 2010, su frumento e in vari tipi di terreno, 55 prove di campo. Con una dose ottimale di azoto pari in media a 210 kg/ha, il Nitrato Ammonico Calcareo (CAN) ha prodotto il 2% in più di raccolto e 0,23 punti di proteine in più rispetto all’urea. Una dose aggiuntiva di urea pari a 15 kg di azoto ad ettaro in più (7,1%) è stata necessaria per ottenere il risultato economicamente ottimale.

(Fonte: Fertilizers Europe- Brochure "Verso un’agricoltura intelligente”)

Origine Europea e minore impronta ambientale.

L’Urea è per la maggior parte importata da paesi terzi. Il NAC 27 è prodotto in Europa. L’origine Europea offre chiari vantaggi per l’ambiente rispetto ad alter forme di concimi azotati.

  • impronta carbonica – CO2 (Carbon Footprint) inferiore del 25% durante il ciclo di vita del prodotto
  • basse emissioni di ammoniaca rispetto ad altri concimi azotati.

 Sintesi dei vantaggi del NAC 27 N

  • Il NAC 27N è ideale per ogni condizione climatica e di suolo
  • Il NAC 27 N contiene il 13,5% di azoto nitrico immeditatamente e direttamente disponibile per le piante
  • Incrementa le rese e reduce le perdite perchè tutto l’azoto è disponibile per la nutrizione della coltura
  • Ha un effetto rapido e sicuro sulla crescita della pianta e sul contenuto proteico dei cereali e ne migliora il valore nutrizionale.
  • ll NAC 27 N ha le migliori caratteristiche fisiche per la rapida ed uniforme distribuzione: fino a 48 m di larghezza di lavoro.
  • Nessuna perdita di applicazione, anche quando applicato sulla superficie del terreno.
  • Grazie al contenuto di Ossido di Calcio il NAC 27 N non aumenta l’acidità del suolo e aiuta a mantenerne la fertilità.
  • Il NAC 27 N è un concime azotato affidabile che non ha effetti negativi sull’ambiente.

Ciccare qui per trovare le schede con le caratteristiche e la composizione del NAC 27 N di Borealis L.A.T