Sto cercando un

concime

contentente

nutriente

per coltura

Ricerca

CINQUE AREE DI CRESCITA SOSTENIBILE

1. UN CONTRIBUTO ALLA CRESCITA SOSTENIBILE

L’aumento della popolazione mondiale e le crescenti preoccupazioni ambientali pongono particolari sfide per l'agricoltura. Ci si attende che la popolazione mondiale raggiunga i 9 miliardi entro il 2050. La richiesta di cibo aumenterà del 60% rispetto al 2005 e ogni ettaro di terra dovrà alimentare cinque persone. In questo contesto il nostro obiettivo deve essere quello di aiutare a fornire più cibo in una maniera sostenibile a livello globale. Il nostro contributo è rappresentato dalla promozione di una fertilizzazione intelligente che fa uso di fertilizzanti di elevata qualità, al fine di potenziare l'efficienza nutrizionale delle colture e minimizzare le perdite nell'ambiente.

2. RIDUZIONE DELLE EMISSIONI DERIVATE DA TRASPORTO SU GOMMA

Nell’ambito delle soluzioni industriali forniamo AdBlue®, una soluzione acquosa di urea di elevata purezza che aiuta i veicoli diesel come camion, autobus, trattori, mietitrici, escavatrici, locomotive, eccetera, a conformarsi ai limiti di emissione europei. AdBlue® è utilizzata nei veicoli dotati di un sistema di riduzione catalitica selettiva (SCR), che trasforma i NOx in vapore acqueo e azoto, che sono innocui. Tale tecnologia è applicata anche alle automobili dal 2009.

3. AFFRONTARE IL CAMBIAMENTO CLIMATICO

Gli effetti del riscaldamento globale e del cambiamento climatico stanno diventando evidenti in molte regioni del mondo. I fertilizzanti come tali stimolano l'assorbimento di CO2 da parte delle colture. Aumentando la resa delle colture, essi riducono il bisogno di convertire nuove terre vergini in terreni agricoli, evitando un potenziale aumento delle emissioni di gas serra annuali a livello mondiale del 12% circa. Nei nostri stabilimenti teniamo conto della preoccupazione per il cambiamento climatico, implementando catalizzatori e tecnologie per la riduzione delle emissioni al fine di ridurre le emissioni di N2O derivanti dai nostri processi produttivi. La produzione a Linz di fertilizzanti azotati con basse emissioni ha ricevuto nel 2009 il riconoscimento del premio ambientale IRIS, conferito dal governo dell’Alta Austria.

4. ACQUISIZIONE E CONDIVISIONE DI CONOSCENZE A 360 GRADI

Acquisire e condividere conoscenze con numerose parti interessate aiuta a generare nuove idee che contribuiscono a una crescita sostenibile, a una gamma migliorata di prodotti e servizi e, più in generale, alla costituzione di solide alleanze per lo sviluppo futuro. Collaboriamo strettamente con il Francisco Josephinum, un’istituzione educativa e istituto di ricerca in campo agricolo con sede a Wieselburg, Austria. Oltre ai nostri sforzi congiunti di ricerca nelle aree dell’agricoltura di precisione e dello sviluppo tecnologico, conduciamo studi sul campo su fertilizzanti granulari e speciali e sosteniamo le iniziative di varie organizzazioni terze, come Fertilizer Europe. Siamo anche un membro fondatore di Cool Farm Tool Alliance, che ha sviluppato lo strumento Cool Farm Tool, un calcolatore online di gas serra, acqua e biodiversità per l'agricoltura. Questo calcolatore gratuito e user-friendly aiuta gli agricoltori a misurare l'impronta di carbonio delle loro colture e dei loro prodotti zootecnici e a valutare l'impatto ambientale sull'acqua e la biodiversità.

5. MIGLIORAMENTO DELL'EFFICIENZA ENERGETICA DELLA PRODUZIONE

Borealis ha intrapreso passi significativi nella direzione dell'efficienza energetica delle sue infrastrutture per la produzione di fertilizzanti, ottenendo i certificati ISO 50 0001 (nel dicembre 2016 per Grand-Quevilly, Francia, e nel maggio 2017 per Grandpuits, Francia). Il fatto che l'azienda detenga tale certificazione di gestione energetica dimostra l'impegno di Borealis per il miglioramento del suo impatto sull'ambiente e per la continua ottimizzazione dei processi produttivi.